7 settembre 2016 di Mariacristina Coppeto
Immagine tratta dalla pagina FB di StreeEat - European Food Truck Festival

Parola d’ordine: street food. Non se ne può fare a meno e ben venga se fatto come si deve, nel rispetto della qualità e della tradizione (in alcuni casi) e con un occhio rivolto al cibo da strada internazionale. Basta armarsi di curiosità e buon appetito per percorrere un itinerario gastronomico ideato per soddisfare tutti i palati.

Ecco tre appuntamenti imperdibili (più uno) da San Donà di Piave a Napoli e i Campi Flegrei, passando per Milano, dove il cibo viaggia su furgoncini, bici, moto, ape car e forni a legna e si gusta all’aria aperta.

Mangia Street Food Festival è il primo grande evento a San Donà di Piave interamente dedicato ai migliori food truck d’Italia e ai loro cibi di strada. Da venerdì 9 a domenica 11 settembre tre giorni all’insegna dello street food di qualità, dj set, band e artisti di strada con spettacoli live.

18 camion colorati adibiti a cucine itineranti proporranno i sapori della tradizione italiana e di cucine internazionali, come quelle messicane, peruviane e brasiliane. Musica e buon cibo all’aria aperta, nel Parco Fluviale di San Donà di Piave, ma anche laboratori di cucina dedicati ai bambini. Tutte le info qui.

Immagine tratta dalla pagina Fb di Napoli Pizza village

Immagine tratta dalla pagina FB Napoli Pizza Village

Sesta edizione per il Napoli Pizza Village. Dal 6 all’11 settembre sul lungomare di Napoli la pizza, cibo da strada partenopeo per eccellenza, è la protagonista assoluta. 50 forni di altrettante pizzerie dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani sono pronti a sfornare pizze per tutti i gusti. Spettacoli, musica e intrattenimento, ma anche convegni di settore, presentazioni di libri ed esperienze a confronto. L’evento sul lungomare di Napoli, ospiterà anche il 15° Campionato Mondiale del Pizzaiuolo, Trofeo Caputo.

Ci saranno anche le pizze dedicate ai più piccoli, come quelle messe a punto dal team di Pizzaioli Emigranti di Fratelli la Bufala, Ambasciatori della “napoletanità” nel mondo, preparate secondo la Carta per i diritti alimentari dei bambini, documento che fissa alcuni punti per garantire una sana alimentazione ai nostri piccoli. Il programma completo e tutte le info sono disponibili qui.

Immagine tratta dalla pagina FB di StreeEat - European Food Truck Festival

Immagine tratta dalla pagina FB StreEat – European Food Truck Festival

Ritorna un evento ormai cult nel panorama dello street food italiano. I migliori food truck d’Italia selezionati e radunati a Milano al Carroponte dal 16 al 18 settembre. per lo StreEat Food Truck Festival. Cucine mobili eccellenti e tante specialità made in Italy proposte da ape car, carretti, furgoncini, biciclette, roulotte, moto e rimorchi allestiti con piastre, forni, friggitrici, bollitori e griglie per servire innumerevoli prelibatezze preparate al momento.

Ad accompagnare il cibo saranno proposte birre artigianali italiane, vini naturali, centrifughe di frutta e verdura e ottimi cocktail. Non mancherà la buona musica con la selezione curata da Claudio Trotta, titolare della Barley Arts Promotion. Dopo Trento (9-11 settembre) e Milano, lo Street Food Truck Festival arriva anche a Mantova, Udine e Bari. Ingresso gratuito. Tutte le info qui.

Non è esattamente un evento dedicato esclusivamente allo steet food, ma coniuga bene alcuni aspetti di un territorio meraviglioso. Fino al 18 settembre archeologia, gusto e natura sono i protagonisti dell’XI edizione di Malazè. Un festival, ideato e organizzato da Rosario Mattera, dedicato ai Campi Flegrei, dove alta cucina e street food si fondono con poesia, arte, musica, natura, teatro e buon vino.

La rassegna, porta alla scoperta di alcuni luoghi dei Campi Flegrei normalmente chiusi al pubblico o difficilmente accessibili, tra cui la necropoli pagana e paleocristiana di San Vito a Pozzuoli e la riserva Wwf degli Astroni. Tra le tante iniziative, sono previste visite alle aziende di Monte di Procida, il primo salone del vino a “piede franco”, attività di pesca turismo, bike tour tra cantine e colline, visite a orti e giardini dell’isola di Procida. In foto “Suggestioni di Kyme: i vini del Mare e del Fuoco con la cucina del mondo classico”, evento realizzato durante il primo week end di settembre nel sito Archeologico di Cuma.
Il programma è ricco di appuntamenti, quelli dedicati al gusto sono consultabili qui.

 

 

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *