30 ottobre 2017 di Mariacristina Coppeto
IMG_20171027_155256_810

Eccomi con una ricetta facile da preparare, gustosa e anche leggera. Complice l’autunno, ma soprattutto la necessità di preparare un pasto in tempi record (sicuramente lo avete capito, per me stare tanto in cucina sta diventando sempre più un lusso).

La piccola non frequenta ancora il nido a pieno regime e allora bisogna trovare il giusto compromesso tra la voglia di spadellare e le esigenze di tutti i componenti della famiglia. La scelta di preparare piatti utilizzando cotture veloci e sane risulta sempre vincente, soprattutto quando si riesce anche ad appagare il gusto.

Pochi ingredienti freschi e saporiti, un impiattamento non buttato lì come capita e il piatto è servito. Per completare ho aggiunto a crudo un filo d’olio extravergine d’oliva del Cilento, souvenir delle vacanze estive, unico grasso utilizzato 😉

Ingredienti (per 2 persone)

4 zucchine
1 patata media
160 g di cous cous
200 g di mozzarella di bufala
1 manciata di mandorle pelate e qualche mandorla tagliata a lamelle (facoltativo)
Sale
Pepe
Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Lavare e spuntare le zucchine, sbucciare la patata. Tagliare tutto a pezzettoni e cuocere al vapore, fino a quando i pezzi saranno morbidi.

Preparare il cous cous come riportato sulla confezione d’acquisto. In una ciotola sgranare il cous cous con la forchetta, aggiungendo un filo d’olio, poi versare a filo dell’acqua bollente leggermente salata e coprire con un coperchio per cinque minuti. Scoprire e continuare a sgranare bene.

Ridurre in crema zucchine, patate e mandorle usando un frullatore a immersione, regolare di sale e pepe. Se la consistenza dovesse risultare troppo densa, aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda e/o un filo d’olio.

Versare in una fondina una base di crema, poi il cous cous aiutandosi con un coppapasta, completare con pezzetti di mozzarella, un filo d’olio extravergine, una foglia di basilico e mandorle a lamelle (facoltativo).

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *