19 gennaio 2016 di Mariacristina Coppeto
Polpette con scardi estrattore_cavolfiore e carote

Per la serie non si butta mai via niente, ecco la ricetta delle polpette senza spreco, nata dopo aver raccolto gli scarti di un succo preparato con l’estrattore.

In casa News and Foodies, siamo entrati nel tunnel dell’estrattore. Cerchiamo di mangiare più frutta e verdura e sicuramente l’estrattore un po’ ci aiuta. La mattina (non tutte), prima di iniziare la giornata, prepariamo dei succhi estratti a basse temperature e così arriviamo dritti fino a pranzo senza sentire i morsi della fame. Che grande soddisfazione!

Stiamo ancora in fase di esperimenti e dopo l’estratto a base di cavolfiore e carote (devo dire che non ho apprezzato tantissimo il gusto, se non dopo aver aggiunto anche una mela) è nata questa ricetta. L’ingrediente principale è lo scarto degli ortaggi estratti, con l’aggiunta di ciò che avevo a disposizione in frigo.

Et voilà… ho sfornato delle poplettine croccanti fuori e belle umide al cuore, ma ancora più gustose se accompagnate da una salsina da preparare al volo.

Polpettine di cavolfiore e carote con maionese (senza uova) al curry

Ingredienti

Scarti dell’estratto di 1 cavolfiore e 4 carote
2 uova
4 cucchiai di pangrattato
4 cucchiai di ricotta siciliana grattugiata (o altro formaggio grattugiato)
sale
olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino di curry in polvere
70 ml di latte di soia
100 ml di olio d’oliva (o di semi)
1 cucchiaio di succo di limone

Per le polpette
In una ciotola, mescolare gli scarti di cavolfiore e carote. Aggiungere le uova, il sale, il formaggio e il pangrattato. Amalgamare bene tutti gli ingredienti, aggiungere ancora pangrattato se necessario, e formare delle polpettine (con queste dosi ne ho ricavate 25).

Preriscaldare il forno a 180°. Mettere le polpettine su una teglia rivestita di carta da forno, versare un goccio d’olio su ogni polpetta e un pizzico di curry (1/2 cucchiaino). Infornare per circa 25/30 min. Girare le polpettine a metà cottura.

Per la maionese (senza uova) al curry
Nel bicchiere del frullatore a immersione, versare tutti gli ingredienti (il latte di soia, l’olio d’oliva o di semi, il succo di limone, 1 pizzico di sale e 1/2 cucchiaino di curry) e montare fino ad ottenere la consistenza cremosa, tipica della maionese. Conservare in frigo.

Condividi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *